Da molto tempo era nelle nostre volontà promuovere un’edizione di Kaktos nell’Italia centro-meridionale, cosa che ci è stata più volte richiesta in occasione dell’evento che maggiormente ci rappresenta: La Festa del Cactus. Il nostro sogno era quello di riuscire a organizzare una manifestazione di spicco per la nicchia delle piante rare da collezione, che fosse ben rappresentato dai migliori vivaisti italiani e stranieri, e di farlo nel periodo primaverile-estivo.

Ora, sembra che tale sogno possa avverarsi!

Kaktos all’Orto botanico di Roma

Per anni avevamo indagato su una possibile sede per la nostra ipotetica manifestazione primaverile fino a che, poche settimane fa, siamo potuti entrare in contatto con la direzione dell’Orto botanico di Roma nella persona del suo Direttore Fabio Attorre, il quale ci ha accordato la massima disponibilità, sua e del suo staff tecnico.

L’evento in programma si profila come una manifestazione di alto livello, sia sotto il punto di vista della presenza di vivai qualificati e ben conosciuti sia per il tenore culturale, scientifico e divulgativo del programma che ci prefiggiamo di offrire.

Tempus fugit

Verificando i numerosi impegni dei vivaisti e dell’Orto botanico di Roma siamo riusciti nell’ardua impresa di identificare una data non troppo lontana: il sabato otto e la domenica nove giugno prossimi. Temevamo che il tempo disponibile per organizzare questa importante manifestazione non fosse sufficiente a raccogliere le necessarie adesioni, invece abbiamo avuto la piacevole sorpresa di trovare ampia disponibilità tra i vivaisti interpellati. Le nostre aspettative sono quelle di ottenere il successo atteso e di potere, in un’occasione futura, aggiustare meglio le date, se ciò fosse necessario e/o possibile.

Riteniamo che tale data risponda a diversi requisiti, tra cui quello più importante di ricadere nella stagione in cui le piante sono in fase di crescita e, moltissime di esse, in piena fioritura.